ARRIVA “IL SOLITARIO”… IL TERZO BEST DI MASSIMO LEROSE

*Massimo Lerose*

Si chiama Il Solitario il terzo attesissimo romanzo che chiude la trilogia del protagonista Eduardo Scarpa interamente ambientata a Terracina ed è in distribuzione da sabato 3 dicembre. Stesso filo conduttore, stessa ricetta, stessi personaggi
a cui i lettori sono ormai affezionati, stesso amore per la propria città, nuovissima la trama.

Sotto le pendici del Monte Giove, dal Monumento Naturale di Campo Soriano alla via Appia, dal mare alla Cattedrale di San Cesareo passando per il centro storico e tutte le chiese di Terracina, attraverso una caccia al tesoro che vale la vita di ciascun bersaglio del killer, i personaggi creati da Massimo Lerose tornano a muoversi in una pericolosa corsa al ritmo di passi senza respiro, suspence e colpi di scena, attraverso i paesaggi, la cultura e la storia di Terracina.

Ed è proprio nella sua città che Massimo Lerose ha scelto di inaugurare la serie di presentazioni del Solitario alla quale seguiranno le tappe alla Feltrinelli di Latina ed in diversi locali della capitale. Sabato 10 dicembre alle 18.00 presso la libreria il Segnalibro Massimo Lerose, intervistato da Irene Chinappi, parlerà del Solitario e firmerà le copie del romanzo.
Sarà anche lʼoccasione per incontrare i fans che hanno anticipato lʼuscita del romanzo su Facebook creando una pagina dedicata alla trilogia di Eduardo Scarpa, dal titolo: “Mi chiamo Eduardo Scarpa e non ho mai ucciso nessuno”, ovvero lʼincipit di Apnea, dove tutto ebbe inizio.

Sul primo romanzo della trilogia è inoltre basata la fiction in 4 puntate a cui stanno lavorando gli sceneggiatori Massimo Lerose e Giorgio Molinari ed il regista Enrico Tribuzio, di cui è stato presentato il trailer in occasione del Terracina Book Festival lo scorso ottobre.

Ma ecco la trama del Solitario. Trasferita altrove la bella commissario con cui Scarpa aveva avuto un flirt, Rosa La Barbera, al comando del commissariato cʼè Vincenzo Percuoco, lʼex ispettore che non aveva una gran simpatia per Scarpa. Al suo fianco lʼispettrice Laura Morano che aveva dato grande prova di destrezza in Malaria. I due daranno la caccia ad un serial killer che ha rapito una squadriglia di boy scout. Il caso vuole che il primo cadavere venga trovato proprio nella “Zanzariera”, la casa situata sullʼAppia in cui sono andati a convivere i personaggi storici della compagnia “La Zanzara” come in una grande famiglia. Ci sono Gigi, il cane Maia che si crede unʼape, la Prosciutto Cotto Band, Virgilio Meconi detto Siddharta, Lucio il fratello di Edo e Martina la sua compagna con Leonardo il nuovo arrivato, ci sono Danila con i piccoli Dante e Bruno, cʼè Giovanna, mamma di Eduardo e lʼindifesa e giovane Margherita. Parallelamente Edo ha una missione da compiere: difendere il vero obiettivo del Solitario: la Confraternita della Spiga, una società segreta di cui lʼattore è divenuto leader e a cui appartengono le persone a lui più care. È tempo di mettere fine ad una battaglia secolare. Lʼattore dovrà muoversi rapidamente contro il suo nemico e con la polizia sempre alle calcagna.

Comments are closed.

h24Social
[ff id="2"]