INCENDIO IN UN EDIFICIO, ALGERINO VIVO PER MIRACOLO

AGGIORNAMENTO – Incendio in via Montebello a Latina ieri sera alle 21. In fiamme il primo piano di un casolare abbandonato, utilizzato come rifugio da persone disagiate.

Un uomo di origine algerina è rimasto intrappolato all’interno della struttura, e tratto in salvo mentre era in stato di incoscienza dagli agenti della Polizia. Gli operanti hanno trascinato l’extracomunitario all’esterno dell’edificio, e consegnato ai sanitari del 118, che lo hanno trasportato al pronto soccorso dell’Ospedale Civile S.M. Goretti di Latina, dove veniva rianimato e gli venivano prestate le cure del caso, al termine delle quali, comunque, rinunciava al ricovero.

Secondo quanto emerso, l’uomo in Italia senza fissa dimora e senza documenti, stava riposando su un letto, e non si sarebbe accorto di quello che stava accadendo negli ambienti circostanti.

Non sono emersi elementi utili volti a definire meglio le cause dell’incendio che ha interessato la struttura.


You must be logged in to post a comment Login

h24Social