ITRI: 11.11.11 ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI FRA’ DIAVOLO E NUOVO LIBRO

Venerdì 11/11/11. Una giornata magica per chi crede a pratiche esoteriche o legge nei segni della cabala. In Argentina centinaia di persone si stanno riunendo, credendo addirittura in una fine del Mondo. Per altre persone questa data assume un carattere del tutto diverso. L’associazione Terraurunca, il Comitato Sant’Angelo di Itri unitamente al Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, rivolgono il proprio pensiero a un giovane morto a soli 35 anni, che seppe, per un ideale, andare incontro al proprio tragico destino. Quest’eroe porta il nome di Michele Pezza, colonnello borbonico, Duca di Cassano, meglio conosciuto come Fra’Diavolo. Quest’anno si celebra il 240 anniversario della sua nascita , e per l’occasione, il 4 aprile 2011 fu posta una targa in memoria sui resti della sua casa natale a Itri. Le tre realtà proponenti, continuano, l’11/11/11, a ricordare questo grande itrano che perse la vita per impiccagione a Piazza Mercato a Napoli proprio 205 anni fa. Per la ricorrenza della sua morte uscirà un nuovo testo dal nome “Fra’ Diavolo – scritti, ritratti e folli biografie” di Alfredo Saccoccio e Daniele E. Iadicicco. In questo libro, quasi trecento pagine di testi ottocenteschi stranieri, tradotti per la prima volta in italiano, parlano appunto del Pezza. Molti i ritratti inediti provenienti da libri, romanzi ma anche da giornali dle XIX secolo. Il libro farà parte della prestigiosa collana dell’Accademia internazionale di studi costantiniani, essendo patrocinato dall’Ordine Costantiniano.

Comments are closed.

h24Social