APRILIA: ISTITUZIONE DEL MERCATO DI FILIERA CORTA, CONVOCATA LA COMMISSIONE ATTIVITA’ PRODUTTIVE

Il presidente della commissione consiliare permanente VI Attività Produttive Alessandro D’Alessandro ha convocato una seduta di commissione per il prossimo giovedì 1 dicembre alle ore 14.30 (prima convocazione) e 15.30 (seconda convocazione) per discutere l’istituzione del mercato di filiera corta (il cosiddetto “mercato contadino”) ai sensi del D.M. 10/11/2007 e il relativo disciplinare.

“Il mercato agricolo di vendita diretta, o mercato contadino – ha commentato l’assessore di competenza Massimo Treiani – nasce per la volontà della pubblica amministrazione di valorizzare le produzioni agricole alimentari locali, a km. zero. Priorità sarà data ai prodotti di Aprilia, e a seguire ai produttori agricoli del comparto alimentare le cui aziende ricadono nel territorio provinciale e nel resto della regione. La finalità principale dell’iniziativa è quella di favorire lo sviluppo della filiera corta, ridurre i consumi di carburanti per i trasporti, contenere i prezzi al consumo e migliorare i redditi dei produttori agricoli locali. Siamo certi che l’istituzione del mercato contadino saprà stimolare la crescita del livello tecnico-professionale, commerciale e culturale delle aziende, promuovere le produzioni biologiche e l’informazione per il consumatore finale sulle peculiarità dei prodotti pontini”.

Per lo svolgimento del mercato l’amministrazione ha individuato l’area parcheggio ubicata in via Gramsci, angolo via Fermi, uno spazio idoneo, articolato in un numero di banchi vendita non superiore a venti ed aventi dimensioni non inferiori a 7,50 mq. Il mercato avrà cadenza settimanale e si svolgerà ogni sabato dalle 8 alle 14, salvo nei giorni concomitanti con feste religiose o civili, manifestazioni particolari o anche indicazioni eccezionali da parte degli operatori stessi del mercato.

“In commissione – ha detto il presidente Alessandro D’Alessandro – discuteremo questo progetto che avrà una grossa ricaduta positiva sull’economia del territorio. Sarà compito nostro stabilire i criteri di ammissibilità dei produttori per la partecipazione alla vendita negli spazi del mercato. Possono parteciparvi gli imprenditori agricoli, singoli o associati, il cui centro aziendale ricada, in ordine di priorità decrescente, ad Aprilia, nei comuni confinanti, negli altri comuni delle province di Latina e Roma, negli altri comuni della regione Lazio. L’Ufficio Attività Produttive del Comune di Aprilia provvederà poi alla stesura della graduatoria e alla successiva assegnazione dei posteggi secondo la scelta effettuata dall’operatore in base alla graduatoria stessa2.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social