LATINA: MOLESTIE, LESIONI, VIOLENZA E MINACCE VERSO GIOVANI DONNE. ARRESTATO UN 61ENNE

LATINA: MOLESTIE, LESIONI, VIOLENZA E MINACCE VERSO GIOVANI DONNE. ARRESTATO UN 61ENNE

*Espedito Marciano*

Nel pomeriggio odierno, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Latina, gli Agenti della Squadra Mobile e della Sezione Volanti hanno tratto in arresto Espedito Marciano, di anni 61, di Latina, responsabile di una serie di palpeggiamenti e violenze nei confronti di cinque ragazze nelle ultime settimane.

Le indagini, avviate dopo la denuncia delle violenze subite dalle ragazze, hanno permesso di raccogliere prove inconfutabili nei confronti del Marciano e, alla luce di ciò , il Gip ha emesso il provvedimento di arresto. Nel pomeriggio lo stesso è stato rintracciato dagli Agenti della Questura di Latina nei pressi di Piazza del Popolo e tradotto in carcere. Deve rispondere dei reati di molestie sessuali, violenza, lesioni e minacce nei confronti di 5 ragazze, tra le quali una minorenne, che nel mese di ottobre e novembre, mentre transitavano lungo le vie del centro cittadino, sono state dallo stesso prima colpite con pugni o manate e poi costrette a subire i suoi palpeggiamenti. L’uomo era divenuto il terrore delle giovani del capoluogo, destando notevole  allarme sociale. Solo il pronto intervento degli operatori della Squadra Mobile e della Sezione Volanti ha permesso di identificare con certezza l’autore delle violenze e di raccogliere a suo carico le prove per permettere all’Autorità giudiziaria di disporre il suo arresto.

Dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Latina a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]