AIDO. DOMANI IL CONVEGNO “DONARE, PERCHE’…”

Diverse possono essere le motivazioni alla base della decisione di donare i propri organi, tuttavia ogni scelta deve confrontarsi con un dato di fatto cruciale: questi trapianti molto spesso sono l’unica possibilità per salvare una vita e tutto questo non può essere ottenuto se non dalla volontaria donazione di una persona.
“Donare perché…” è il titolo del convegno medico promosso dal gruppo comunale Aido “Mirella Ciuffa” di Cisterna e che si terrà venerdì 25 novembre, nella Sala consiliare del Comune di Cisterna di Latina.
Alle ore 18 i lavori saranno aperti dal saluto delle autorità con un intervento del sindaco Antonello Merolla e a seguire prenderanno la parola il presidente dell’Aido di Cisterna Angela Casini e il presidente provinciale dell’Aido Chiara Tritto. Durante il convegno verranno illustrate le attività che l’Aido svolge nel territorio in collaborazione con i medici di base e con il coordinatore provinciale per i trapianti. Al tavolo dei relatori siederanno il Dr.Gino Cece, il Dr. Giorgio Stabile e il Dr. Sandro Morelli.
La seconda sessione del convegno prevede le testimonianze dei familiari che hanno dato l’assenso all’espianto degli organi e le testimonianze di chi vive grazie ad un trapianto.
Il convegno rientra nella programmazione annuale del gruppo, ma fa parte anche di un protocollo d’intesa tra AIDO e ANCI siglato nell’autunno del 2007 anche dal Comune di Cisterna di Latina per iniziative volte a sensibilizzare ed aumentare l’informazione sulla donazione degli organi.
L’AIDO, essendo un’associazione che fin dall’inizio rivolge la sua attenzione ai più giovani vista l’importanza della coltivazione del seme della donazione cominciando proprio dai più piccoli, invita a partecipare i cittadini ma soprattutto gli studenti ai quali verrà anche rilasciato un attestato al fine del riconoscimento di crediti scolastici.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social