ITRI: SALVATORE FARGIONE COMPIE 100 ANNI

*Salvatore Fargione*

Sarà festeggiato dai tanti parenti e dal sindaco del paese, Salvatore Fargione che, domenica 20, compie un secolo di vita. Per l’evento, familiari, amici e figure istituzionali hanno  predisposto un nutrito programma che prevede, alle 17,00 del pomeriggio, presso un noto residence in località Campoli, una cerimonia al culmine della quale ci sarà la consegna di una targa da parte del sindaco, Giuseppe De Santis, e dell’assessore Giovanni Ialongo, all’arzillo centenario – il primo festeggiato dal neo sindaco di Itri- che vive ancora la sua normale giornata tra la gente, seduto ai tavolini di Piazza Incoronazione, al centro del paese. Tra i parenti, commossa ma al tempo stesso orgogliosa per il traguardo raggiunto dal nonno anche per merito suo, è Maria Luisa Fargione, la primogenita di Andrea, il primo dei sei figli che Salvatore e Luigia, l’adorata moglie che gli è venuta a mancare dal 1999, hanno avuto. E proprio lei si sente orgogliosa quando, ogni mattina, da dieci anni, accompagna il nonno ai tavolini della piazza centrale e, all’una, va a riprenderlo.

E anche la targa ricordo che sindaco e assessore gli consegneranno, parla del grande attaccamento a Itri di Salvatore, laddove così recita “La città di Itri con affetto e stima festeggia Salvatore Fargione per i suoi 100 anni vissuti con onestà e amore per il suo paese”. E non è un caso, poi, che nonno Salvatore verrà festeggiato nella struttura che, per lui, contadino per tutta la vita, è un pò come una casa dove sono riusciti a ottenere da una pianta tanto diffusa a Itri -il carrubo- uno squisito gelato che domenica gli verrà servito al termine della cerimonia.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social