GAETA: PRECEDENTI PER RAPINA E SEQUESTRO, ESPULSO

Continua senza sosta l’attività  di prevenzione e repressione dei reati da parte degli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Gaeta diretti dal vice questore aggiunto Mario Russo. Nel pomeriggio di ieri, a seguito di scarcerazione di Fahlal Mohamed  perchè cessate nei suoi confronti le esigenze cautelari che ne giustificavano la detenzione in carcere, su proposta degli uomini del dott. Russo,  l’uomo è stato prima munito di avviso orale (misura di prevenzione che ha cristallizzato una sua  oggettiva  pericolosità  sociale), e successivamente, sempre ad opera degli stessi agenti, accompagnato presso il C.I.E. di Ponte Galeria a Roma  in vista della sua espulsione dal territorio nazionale. Si rammenta che  Fhalal, gravato da numerosi precedenti penali tra cui rapina, sequestro di persona e lesioni, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Gaeta il 28 ottobre scorso per incendio doloso, e in considerazione del suo rilevante spessore criminale.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Incendio in una baracca nella periferia gaetana. Fermato il responsabile dell’incendio – 29 ottobre -)


[adrotate group=”3″]

[adrotate group=”2″]