FURTO SACRILEGO ALL’INTERNO DI UNA CHIESA GAETANA

I Carabinieri della Compagnia di Gaeta si stanno occupando del misterioso e sacrilego furto compiuto ieri sera nella chiesa degli Scalzi, in via Indipendenza a Gaeta. Ignoti hanno portato via la palma che abbracciava uno dei santi patroni, San Cosma e Damiano. Dell’episodio si è accorto il parroco, don Giuseppe Rosoni, all’apertura della chiesa per celebrare la quotidiana messa Vespertiana. Il furto ha creato un senso di scalpore e incredulità nei parrocchiani, molto devoti ai santi medici.
Scritto da Saverio Forte

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }