SAN FELICE CIRCEO: SETTIMO PIZZIMENTI CONDANNATO A OTTO ANNI PER TENTATO OMICIDIO

*Settimo Pizzimenti*

E’ stato condannato a otto di carcere per il tentato omicidio della figlia della compagna, una neonata di appena dieci mesi che ha riportato danni permanenti tra cui la perdita dell’uso di un occhio. Così il giudice Tiziana Coccoluto nei confronti del 31enne di San Felice Circeo Settimo Pizzimenti. Confermata in toto la richiesta del pubblico ministero Raffaella Falcione. L’avvocato Amleto Coronella aveva chiesto l’infermità mentale per il proprio assistito. In sede civile verrà stabilito il risarcimento anche nei confronti del Comune di San Felice Circeo costituitosi parte civile.

LA VICENDA

***ARTICOLO CORRELATO*** (Bimba di 10 mesi in gravi condizini al Gemelli di Roma – 23 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Le reazioni a San Felice Circeo – 24 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Bimba trasferita, prognosi sessanta giorni – 25 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Intervista a Settimo Pizzimenti indagato dalla Procura – 25 gennaio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Arrestato Settimo Pizzimenti per tentato omicidio – 4 febbraio -)

***ARTICOLO CORREALTO*** (Tentato omicidio, Pizzimenti si proclama innocente e chiede una visita neuropsicologica – 4 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Pizzimenti, il giudice accoglie la richiesta di perizia – 13 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (San Felice Circeo, le condizioni di Pizzimenti in carcere sono peggiorate – 29 giugno -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Botte su una neonata, la Procura chiude il giudizio immediato per Pizzimenti – 8 luglio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Botte sulla figlia della compagna, Pizzimenti resta in carcere – 15 luglio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Tentato omicidio, Pizzimenti in aula il 9 novembre – 26 luglio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Botte sulla figlia della compagna, la difesa di Pizzimenti chiede l’abbreviato condizionato a una perizia – 6 agosto -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social