APRILIA, SICUREZZA NEL QUARTIERE TOSCANINI E AL IV CIRCOLO DIDATTICO: IL SINDACO INCONTRA I CITTADINI

Questa mattina, presso l’assessorato alla Pubblica Istruzione, il sindaco Domenico D’Alessio e l’assessore Luana Caporaso hanno incontrato una delegazione di cittadini residenti nel quartiere Toscanini, tra i quali i genitori degli alunni che frequentano la scuola elementare di via Inghilterra, IV Circolo didattico. Come è noto, ieri un allarme rivelatosi poi infondato, aveva allertato la dirigenza scolastica della presenza di un ordigno esplosivo nell’edificio. In seguito all’intervento investigativo delle forze dell’ordine, l’allarme è rientrato nel corso della mattinata.

Il sindaco D’Alessio, incontrando i genitori comprensibilmente preoccupati per la sicurezza nel quartiere e nel plesso scolastico, li ha informati dello stato avanzato dell’iter progettuale del nuovo plesso scolastico di via Amburgo, la cosiddetta “Scuola Fantasma”, quindi ha confermato il costante rapporto di collaborazione e dialogo intrapreso con le forze dell’ordine, che sta rinnovandosi proficuamente in questi giorni in cui molti punti di riferimento sono cambiati (in città si è insediato un nuovo tenente di Guardia di Finanza, un nuovo maggiore e un nuovo capitano dell’Arma dei Carabinieri e un nuovo tenente del Nucleo Operativo Radiomobile) non rallentando nei fatti la già intensa attività di monitoraggio del territorio allo scopo di prevenire le azioni illegali o predatorie.

Sollecitato dai genitori sulle ritrovate condizioni di degrado della zona retrostante il plesso scolastico e dei box auto nel piano interrato, il sindaco Domenico D’Alessio ha assunto l’impegno per un migliore mantenimento dell’area in questione.

“Comprensibile è la disillusione delle famiglie – ha detto il sindaco D’Alessio – che da dieci anni osservano un cantiere bloccato per una nuova scuola, mentre i loro figli nel frattempo crescono in ambienti scolastici non adeguati e poco dignitosi. Ma l’amministrazione è intervenuta per dire la parola fine a questa vicenda: abbiamo stanziato fondi in bilancio e ottenuto un ulteriore mutuo dalla Cassa Depositi e Prestiti, ed ora è in fase di definizione il progetto esecutivo. La vicenda si è trascinata fin troppo a lungo, ma posso assicurare che all’inizio del 2012 sarà pubblicato il bando per l’assegnazione dell’appalto. Espletata la gara, il cantiere ripartirà. Nell’immediato, viste le giuste istanze di sicurezza di un intero quartiere, ritengo che siano tangibili i passi in avanti in questo senso e posso assicurare che il controllo del territorio e della zona in particolare da parte delle forze dell’ordine è costante e che il monitoraggio si fa più attento nelle ore critiche del giorno e soprattutto della notte”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social