MONDIALI I.B.F.A. 2011: FRASCA SFIORA IL GRADINO PIU’ ALTO DEL PODIO

*Francesco Frasca*

Francesco Frasca, già campione italiano di body building a giugno, è il vice campione del mondo dell’International Bodybuilding & Fitness Association, categoria HP -3 Kg. Per poco l’atleta corese della Body Center non è salito sul gradino più alto del podio alla XIV edizione dei Campionati del Mondo di Boby Building della storica federazione I.B.F.A. dell’intramontabile prof. Biagio Filizola, fondatore del body building italiano. La gara si è svolta domenica 30 ottobre presso il Palacavicchi di Roma e vi hanno partecipato più di 200 atleti provenienti da tutto il mondo, suddivisi in 22 diverse categorie e davanti a un pubblico delle grandi occasioni.

Nella sua routine di pose libere Francesco ha sfidato body builder di calibro internazionale come il campione uscente della categoria che ha dovuto arrendersi e accontentarsi del terzo piazzamento. Frasca, infatti, ha saputo entusiasmare giudici e spettatori grazie alle sue doti di ex fighter e ginnasta che gli hanno permesso di sfoderare anche un ricco repertorio acrobatico che ha contribuito a valorizzare il suo fisico statuario. Questo 2° posto chiude un anno da incorniciare per il giovane di Cori e il suo team di preparatori, un 2011 che lo ha visto conquistare 3 primi posti, al Trofeo nazionale Nutrishop, al Grand Prix regionale Wabba e ai Campionati italiani di Body Building. Ora un breve e meritato periodo di riposo prima di ricominciare i durissimi allenamenti in palestra per la preparazione alle gare che lo attendono nel 2012.

Le più sincere congratulazioni sono arrivate anche dall’Amministrazione comunale: “È motivo di vanto e di orgoglio per la nostra città – ha commentato il delegato allo Sport Ennio Afilani – poter contare su un fuoriclasse del genere che ha fatto echeggiare il nome di Cori in tutto il mondo. Il fatto che dedichi ogni vittoria al suo paese dimostra grande attaccamento alla sua terra e alle sue origini e allo stesso tempo rende partecipi tutti i suoi concittadini dei suoi strepitosi successi”.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social