LATINA: FERMATI AL POSTO DI BLOCCO, AGGREDISCONO TRE CARABINIERI

Fermati per un normale controllo, si scagliano contro i Carabinieri. Durante la notte, a Latina, via S. Agostino, i Carabinieri del Norm aliquota radiomobile hanno arrestato un cittadino di nazionalità rumena G./M. R. 32enne  residente a Latina per i reati di violenza, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Unitamente a un connazionale,  G./V. C., 37enne domiciliato a Latina,  durante un controllo di polizia, improvvisamente aggredivano i Carabinieri operanti con calci e pugni dandosi poi alla fuga.

L’immediato inseguimento a piedi permetteva di bloccare il solo 32enne G./M. R., il quale dopo aver scavalcato un cancello di un attiguo centro commerciale, ricadeva in terra su di un banco di materiali ferrosi provocandosi contusioni multiple ed una lesione al dito, ottenendo dai locali sanitari 5 giorni di prognosi. Nella circostanza, il complice irreperibile, veniva deferito in stato di libertà per i medesimi reati. I tre Carabinieri  operanti, per le lesioni riportate a seguito dell’aggressione, sono ricorsi alle cure mediche presso il locale ospedale civile Santa Maria Goretti. L’arrestato, a seguito delle dimissioni ospedaliere, sarà sottoposto al rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]