VOLLEY, L’ANDREOLI SI GODE IL SESTO POSTO

In attesa della sesta giornata dove l’Andreoli ospiterà la Copra Elior Piacenza domenica alle 18, i pontini si godono il sesto posto in classifica. Il 67° campionato di A1 si sta rilevando più equilibrato del previsto. Nessuna formazione è a punteggio pieno (questa non è una novità perché nell’era del Rally Point System è accaduto solo una volta con Treviso nel 2002-03) e nessuna squadra è ancora ferma al palo. La classifica è sgranata con quattro squadre che sembrano avere qualche cosa in più, parliamo di Modena (otto punti in più rispetto allo scorso anno), Macerata, Trento e Cuneo, con il resto che insegue. La prima del gruppo è Monza che domenica ha superato la Top Volley scalzandola dal quinto posto. Ha nove punti ma solo quattro di vantaggio sulla terzultima. L’Andreoli, con i suoi otto punti, conserva un prestigioso sesto posto solitario. Solo l’anno scorso la squadra pontina aveva fatto meglio con il quinto posto, ma con gli stessi punti e lo stesso bilancio di vinte e perse (2-3).

Nelle statistiche individuali Roca è il miglior marcatore della Top Volley, 15° in generale, con 77 punti (Jarosz e Troy che si alternano insieme fanno 62+47 per un totale di 109 sarebbero secondi), rimane al quinto posto nella percentuale d’attacco con un ottimo 56,1%, sesto Hardy-Dessources a muro con 0,67 a set. Il terminale d’attacco più utilizzato è Jarosz con 3,91 punti a set, 12mo ancora Roca negli ace con 0,38 servizi vincenti a set.

Nelle statistiche di squadra Latina è 5° negli ace a set con 1,29, 11mo nei muri con 2,24 punti a set, 7° in attacco con 48,5% mentre in ricezione (dato relativo ai singoli rilevatori) sale all’ottavo posto con 33.1%.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social