OMICIDIO COLELLA, L’ACCUSA CHIEDE 30 ANNI PER CARLO EMANUELE CALIMAN

*Carlo Emanuele Caliman*

Trent’anni. E’ la richiesta formulata dal pm Marco Giancristofaro al termine della propria requisitoria nei confronti del 39enne ex agente della Polizia Provinciale Carlo Emanuele Caliman, difeso dagli avvocati Corrado De Angelis e Dario De Santis, reo confesso dell’omicidio dell’ex fidanzata Valentina Colella avvenuto lo scorso 15 marzo a Spigno Saturnia con la pistola d’ordinanza. La sentenza è attesa intorno alle ore 19.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social