GIRO DI VITE DEI CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI GAETA

Giro di vite dei Carabinieri della Compagnia di Gaeta che la notte scorsa hanno denunciato tre persone per guida in stato di ebbrezza alcolica, sequestrate quattro  autovetture, decurtato 50 punti guida. Nello specifico i militari hanno deferito a piede libero per il reato di guida in stato di ebbrezza, D.M.M., 22 enne e H.V., 49 enne, perché a seguito di controllo sono risultati positivi al test alcolemico. Gli accertamenti sono avvenuti mediante utilizzo di etilometro in diversificati posti di controllo nei pressi di vari locali di intrattenimento nonchè sulle arterie stradali principali. I documenti di guida sono stati ritirati. Le autovetture sono state affidate a persone idonee alla guida, ad eccezione dell’autovettura di H.V. che è stata sottoposta a sequestro per confisca.

Nel medesimo servizio è stato deferito a piede libero  D.B.D., 23 enne, il quale, alla guida della propria autovettura si rifiutava di sottoporsi agli accertamenti, sono stati inoltre deferiti B.L. 38 enne e S.M., 31 enne, entrambi pregiudicati, perchè attualmente sottoposti alla misura della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, fermati alla guida delle rispettive autovetture privi di patente  poichè già revocata. I veicoli sono stati sottoposti a fermo amministrativo.

Inoltre, sono stati deferiti P.D., 36 enne e P.L.52 enne, in quanto si accertava che l’autovettura su cui viaggiavano risultava circolante con certificato e contrassegno assicurativo palesemente falsi. I documenti di circolazione sono stati ritirati ed il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo.

Nel contesto del medesimo servizio, i Carabinieri, hanno proposto ed ottenuto presso la competente autorità di P.S. la misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno per anni tre nel comune di Itri nei confronti di R.A., 60 enne. La donna era stata sorpresa avvicinare, senza giustificato motivo, diverse persone anziane nei pressi dell’ ufficio postale del luogo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social