FORMIA, I CARABINIERI ARRESTANO ALTRI DUE LADRI D’AUTO

Nella nottata appena trascorsa i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Formia hanno inferto un altro duro colpo alle bande rumene responsabili di furti in appartamenti e di autovetture nel territorio sud pontino. E’ da poco trascorsa la mezzanotte quando una pattuglia in servizio di perlustrazione nel centro di Formia nota due soggetti armeggiare intorno ad una Fiat Punto parcheggiata in Via Ferrucci.

Appena vista la gazzella i due cercano di scappare ma vengono bloccati dopo pochi metri. A finire in manette sono B.I. e B.E, rispettivamente ventiseienne e ventiquattrenne rumeni, provenienti dai vicini campi rom presenti nella Provincia di Caserta. Ad uno dei due giovani viene trovato inoltre, nel corso della perquisizione, un grosso coltello, utilizzato per forzare l’autovettura, che viene trovata con evidenti segni di effrazione.

Gli extracomunitari portati presso le Camere di sicurezza della Caserma di Largo Caduti di Nassirya sono stati dichiarati in arresto e messi a disposizione dell’Autorità giudiziaria che li giudicherà con rito direttissimo nella mattinata di mercoledì 19 ottobre presso il Tribunale di Latina-sezione distaccata di Gaeta.

Si tratta del terzo arresto in 12 ore ai danni di ladri d’auto messo in atto dai Carabinieri del Nor, a testimonianza della forte vigilanza contro tale tipo di reato predatorio messo in atto dalla Compagnia di Formia in risposta a tentativi di infiltrazioni micro malavitose nel basso sud pontino.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social