ARRESTATO A LATINA UN TRAFFICANTE INTERNAZIONALE DI AUTO E DROGA

Nella serata di ieri, nel corso di appositi servizi mirati al rintraccio di latitanti, alla luce di quanto emerso da una intensa attività investigativa, la Squadra Mobile di Latina ha tratto in arresto il pregiudicato Amine Harrada, di anni 30, originario del Marocco, ma residente in Italia, colpito da un mandato di cattura internazionale emesso dalle Autorità Francesi.

L’arresto è avvenuto d’intesa con la Polizia Francese del Distretto di Maubeuge, nel Nord della Francia. Alcuni giorni fa, infatti, le Autorità francesi comunicavano alla Squadra Mobile di Latina che nei confronti dell’Harrada era stata avviata la procedura per ottenere un mandato di arresto Europeo in quanto coinvolto in un vasto traffico di autovetture rubate, nonché di sostanze stupefacenti.

Venivano quindi  attivati mirati servizi di controllo e appostamento che consentivano, una volta emesso il provvedimento, di trarlo in arresto. Harrada è stato rintracciato nella zona centrale di Latina, nei pressi della Piazza Santa Maria Goretti.  Da alcune settimane si era reso irreperibile presso il suo domicilio proprio al fine di eludere le investigazioni e le ricerche della Polizia. Nelle stesse ore in Francia la Polizia ha arrestato altri 4 complici dell’Harrada, che è  considerato il personaggio di spicco e promotore dell’organizzazione dedita al traffico internazionale di autoveicoli rubati nonché di sostanze stupefacenti.

Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Latina a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Lo stesso annovera numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio e inerenti gli stupefacenti.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]