FORMIA: LADRO D’AUTO FERMATO A CELLOLE DOPO UN INSEGUIMENTO

Nella mattinata di oggi, alle ore 13 circa, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Formia hanno tratto in arresto per il reato di  furto e ricettazione un giovane Romeno di 21 anni.

Erano le 13 circa quando una persona avvisa il numero unico di emergenza 112 del furto della propria autovettura, una spider Bmw, parcheggiata sotto la propria abitazione, nel quartiere Vindicio di Formia. In pochi secondi la Centrale operativa disponeva le pattuglie nei punti strategici della giurisdizione. Pochi minuti dopo le 13, una gazzella dell’ Arma agganciava l’autovettura oggetto di furto nei pressi del Ponte Garigliano. Ne scaturiva un inseguimento, che finisce in territorio campano, lungo la SS Domiziana all’altezza del Comune di Cellole. Il ladro bloccato dai militari dell’Arma, veniva subito tradotto presso le camere di sicurezza della Caserma di Largo Caduti di Nassirya, ove viene dichiarato in stato di arresto.

L’extracomunitario comparirà domani dinnanzi al giudice del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, in virtù del fatto che il fermo materiale dell’autoveicolo è avvenuto in territorio campano.

Il giovane straniero, proveniente dall’hinterland casertano, è sospettato di appartenere ad una banda specializzata nei furti di autovetture, che qualche giorno addietro ha colpito anche nel sud pontino.

I servizi mirati  di prevenzione messo in atto dalla Compagnia di Formia contro i reati predatori, vista l’efficacia dimostrata, continueranno incessanti anche nei prossimi giorni.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]