OMICIDIO VACCARO, ROMA E CIARAVINO RESTANO DETENUTI IN CARCERE

*Il luogo dove fu ucciso di Andrea Vaccaro*

Resta in carcere Fabrizio Roma, uno degli accusati dell’omicidio di Andrea Vaccaro avvenuto il 30 gennaio del 2010 al Parco Europa di via Bruxelles a Latina. La decisione è stata presa dal Giudice del Tribunale di Latina Matilde Campoli che ha respinto l’istanza degli avvocati difensori. Analogo provvedimento nei confronti di Matteo Ciaravino per cui la richiesta è stata rigettata dal Tribunale del Riesame di Roma. E’ invece agli arresti ospedalieri Francesco D’Antonio il cui stato di depressione ha suggerito una diversa misura di detenzione.

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Omicidio a Latina. Ucciso con una pallottola al cuore. Sei arresti – 1 febbraio 2010)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Volevano emulare la Banda della Magliana – 3 febbraio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro, incompatibile con il carcere, chiede i domiciliari – 20 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro, chiesto l’incidente probatorio per Toselli e Peruzzi – 18 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro, le difese di Toselli e Peuzzi si oppongono all’incidente probatorio – 20 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro, no all’incidente probatorio su Toselli e Peruzzi – 25 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro: Peruzzi e D’Antonio restano in carcere – 28 maggio -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Omicidio Vaccaro, il Gip respinge la richiesta di scarcerazione per D’Antonio – 12 agosto -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social