HC CAPORICCIO FONDI, FINALMENTE E’ CAMPIONATO

Parte sabato prossimo 15 ottobre il campionato nazionale di serie A1 di pallamano maschile e l’HC Caporiccio Fondi si appresta a disputare il suo secondo torneo consecutivo nella seconda serie nazionale. Gli uomini di De Santis saranno impegnati in trasferta contro il CUS Palermo nel capoluogo siciliano. Gli universitari sono stati promossi in A1 al termine della stagione scorsa, dopo aver disputato una stagione da protagonisti nel girone siciliano della A2, e si presentano nella serie superiore con il dichiarato obiettivo di centrare la salvezza; la squadra è composta soprattutto da giovani siciliani che si presentano sul nuovo palcoscenico con l’euforia della recente promozione. Iniziare il campionato in casa contro una delle favorite potrebbe costituire, inoltre, un’importante motivazione per gli uomini del tecnico Pezzer. I rossoblù dovranno dunque fare molta attenzione e mettere in campo tutte le loro doti tecniche e caratteriali se vorranno iniziare la stagione con il piede giusto.

Prima del debutto, il tecnico De Santis prova a fare un bilancio dei primi due mesi di lavoro: “Siamo molto soddisfatti per aver passato il turno di Coppa Italia e in generale del pre-campionato fatto; abbiamo potuto confrontarci con diverse squadre di Élite e con alcune nuove realtà del nostro girone come Romagna, Città Sant’Angelo e Lazio. Abbiamo fatto tutto quello che ci eravamo prefissi, a partire dai duri allenamenti eseguiti con la massima professionalità dai ragazzi. Se c’è un rammarico, è quello di non aver mai potuto giocare una partita al completo, a causa di infortuni o indisponibilità. Posso, però, dire che siamo pronti per iniziare una nuova avventura”.

L’allenatore fondano prosegue guardando avanti, cioè al campionato che sta iniziando: “Il nostro obiettivo è quello di partire subito bene; ci troveremo davanti il CUS Palermo, una neopromossa che giocherà in casa la prima e farà di tutto per cercare di vincere. Noi disputeremo questa prima parte della stagione con grande concentrazione, pensando partita per partita. Da qui a Natale avremo 9 gare da disputare, 8 di campionato e 1 di Coppa, dopodiché vedremo dove possiamo arrivare”.

L’HC Fondi si presenterà a Palermo priva di Vincenzo Di Manno, mentre tutti gli altri atleti saranno a disposizione di De Santis, che prova a fare le carte al campionato: “Non vedo formazioni particolarmente favorite, è un girone a nove squadre ma molto equilibrato, il cui livello tecnico è sicuramente più alto rispetto allo scorso anno; saranno diverse le contendenti per la promozione e sarà importante non perdere punti contro formazioni insidiose che comunque non lotteranno per la vittoria del campionato. Già lo scorso anno abbiamo disputato una stagione importante, arrivando a giocarci la promozione diretta fino all’ultima giornata; quest’anno credo però che, con i nuovi acquisti e la maggiore esperienza del gruppo, la squadra sia certamente di livello e possa ricoprire anche quest’anno un ruolo da protagonista”. L’incontro avrà inizio alle ore 18 e sarà arbitrato dalla coppia Savarese-Bocchieri.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social