FORMIA, LA POLIZIA INDAGA SU UN GIRO DI CARTE DI CREDITO CLONATE

In corso approfondite indagini da parte degli agenti del Commissariato di PS di Formia, tendenti a risalire agli autori di numerosissime clonazioni di carte di credito avvenute ne corso dell’estate scorsa in questo centro.

L’analisi delle denunzie raccolte ha permesso di restringere il cerchio in ordine ad alcuni punti vendita, in particolare distributori di benzina ove sarebbero stati registrati fraudolentemente i codici delle carte di credito.

Gli uomini del Commissariato, diretti dal Vice Questore Aggiunto Paolo Di Francia, hanno già provveduto a sequestrare alcuni POS, da sottoporre agli accertamenti tecnici per verificare eventuali manomissioni.

Da quanto sinora accertato, l’utilizzo delle carte clonate da parte dell’organizzazione criminale, è stato avviato dai primi giorni del mese di ottobre. In poco tempo sono stati ritirate somme per svariate migliaia di euro,ai danni degli ignari titolari  delle carte di credito.

Le indagini sono in corso.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social