ANCONA: TENORE DI VITA TROPPO ALTO, CONFISCATI AUTO E CONTO CORRENTE A UN PONTINO

Operazione dei Carabinieri della Compagnia di Ancona che hanno sequestrato un’auto Renault Megane e 74mila euro dal conto corrente di Vincenzo D.O., campano originario di Castellamare residente a Latina già tratto in arresto nel 2007 quando gli furono rinvenuti cinque chili di hashish nel garage della sua abitazione e un anno dopo, nel 2008, perchè coinvolto nell’operazione denominata “Pole Position” sempre relativa a un traffico di droga, secondo gli inquirenti messo in piedi dal clan Gionta di Torre Annunziata nelle Marche, stroncato dalla Dda e dai Carabinieri di Ancona. La confisca è scattata in seguito a una verifica sulle discrepanze tra il tenore di vita e il reddito dichiarato.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social