“PULIAMO IL MONDO” AD APRILIA, APPUNTAMENTI AL “PARCO DELLA LIRICA” E NELLE PERIFERIE

“Puliamo il mondo”, la versione italiana di “Clean Up the World”, la più importante campagna di volontariato ambientale del mondo nata a Sidney in Australia nel 1989 cui partecipano centinaia di paesi e più di 35 milioni di persone dimostrando con un gesto concreto, la voglia di partecipare in prima persona per un mondo migliore, arriva ad Aprilia. All’iniziativa, portata in Italia nel 1993 da Legambiente, quest’anno nella nostra città hanno aderito l’amministrazione comunale, Progetto Ambiente, il Circolo Legambiente “Mela Verde”, associazioni e comitati di quartiere.

“Certi mostri fanno davvero paura” è il tema di questa edizione di Puliamo il Mondo che si svolge proprio in occasione dell’Anno Europeo del Volontariato: rifiuti, incuria, inquinamento del suolo sono, infatti, i mostri da combattere. Puliamo il Mondo, infatti, è un’azione simbolica ma estremamente concreta che ha l’obiettivo di recuperare numerosi luoghi dall’incuria e, allo stesso tempo, di promuovere una diversa attenzione al territorio. Nel week end dell’8 e 9 ottobre saranno dunque molte le azioni finalizzate alla pulizia di uno spazio verde a veri e propri progetti di riqualificazione di zone in stato di abbandono, fino alla sensibilizzazione sull’importanza della raccolta differenziata dei rifiuti.

Sabato 8 ottobre dalle 8.30 l’assessore all’Ambiente Alessandra Lombardi, gli studenti dell’istituto Mattei, i residenti di zona e altri volontari, saranno protagonisti di “Puliamo il MiniMondo” al Parco della Lirica. Durante la mattinata saranno consegnati i kit e accompagnati i partecipanti alla scoperta del riciclo dei materiali per la raccolta differenziata e si provvederà a installare i nuovi cestini gettacarte.

In contemporanea presso la borgata di Fossignano in via Acqua Solfa il circolo Legambiente “Mela Verde”, l’associazione Gente Comune, i consorzi Camilleri, Brembo, Salzare, Collina Mare, Valle Carniera, i comitati di Quartiere Fossignano e Fossignano 2000 dalle 8.30 alle 13 hanno organizzato “Puliamo Fossignano… anche dai RAEE”, in continuità con RAEEporter, l’iniziativa di Ecodom (Consorzio Italiano Recupero e Riciclaggio elettrodomestici) e Legambiente lanciata proprio in questo week end per far conoscere l’importanza di un corretto processo di trattamento dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche come frigoriferi, computer, lavatrici e televisori, di raccolta straordinaria di ingombranti e di pulizia delle piazzole di sosta dei cassonetti.

Domenica 9 ottobre dalle 8.30 alle 13 saranno raccolti sfalci, potature e tronchi di palma. Durante entrambe le giornate in prossimità dei punti di raccolta a Fossignano sarà allestito l’angolo del riuso dove chi vuole potrà lasciare o portare via gli oggetti ancora utilizzabili.

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social