IL TERRITORIO DELLA RIVIERA DI ULISSE: CAPIRE LE ESIGENZE E PROGETTARE GLI INTERVENTI

Nell’ambito del Progetto Obiettivo Svago – Cultura dell’accoglienza – ristorazione e promozione turistica – finanziato dalla Provincia di Latina, Regione Lazio, Fondo Sociale Europeo, l’Osservatorio Economico, in collaborazione con la Sperlonga Turismo, l’Università di Cassino, Confartigianato Latina, Ente Bilaterale del Turismo di Roma e del Lazio, organizza a Gaeta, dal 30 settembre al 2 ottobre, tre giornate di convegni, seminari, educational denominato “Fare Turismo”. Obiettivo dell’iniziativa è quello di sviluppare una azione sinergica tra coloro che sul territorio della provincia di Latina si occupano a vario titolo, di turismo. L’iniziativa è patrocinata anche da: Fiavet Lazio, Act Italia e Skal. In preparazione all’iniziativa, indispensabile per rendere efficace l’intervento, è stata realizzata anche una specifica ricerca, che ha avuto come destinatari gli operatori turistici della provincia, che si sono confrontati in diversi focus group, hanno risposto a specifici questionari, con lo scopo di avviare un confronto costruttivo su un tema particolarmente importante per le nostre località. Numerosi gli spunti e le riflessioni che verranno presentate e discusse nel corso delle tre giornate, che vedranno la presenza di numerosi tour operator e giornalisti del settore turistico.

Le giornate del 30 settembre e primo ottobre verranno dedicate a due convegni che si svolgeranno presso l’Hotel Mirasole International in via Firenze, 5 – Gaeta – a partire dalle 9,30; diversi i temi affrontati: dal turismo culturale e naturalistico all’enogastronomia, dal turismo crocieristico a quello camperistico. Da sottolineare la presenza di rappresentanti delle più importanti società o associazioni che si occupano di turismo a livello nazionale: Fiavet, Act Italia, Skal, Isnart, Gambero Rosso Travel, Intrav, Easy Market spa, Dimore srl. L’organizzazione dell’evento è stata curata da Antonino Percario – Economia del Turismo Università di Perugia. Sono stati invitati, permettendo così anche un confronto con le istituzioni pubbliche, il presidente della Provincia Armando Cusani, l’assessore Regionale al turismo Stefano Zappalà, l’assessore Regionale alla Formazione Mariella Zezza, il commissario straord. dell’Ente Regionale Parco Riviera di Ulisse Cosmo Mitrano, il sindaco del Comune di Gaeta Antonio Raimondi, il presidente della Camera di Commercio di Latina Vincenzo Zottola; sono stati invitati inoltre, i Sindaci e gli Assessori al Turismo delle località turistiche della provincia di Latina.

L’efficacia dell’intervento è garantita dalla presenza di numerosi professionisti del settore, con la partecipazione di giornalisti, di Tour Operator  nazionali, incomisti,  Destination Specialist  ed Olta (On line Travel Agency). Durante le 3 giornate verranno accompagnati in visita alle strutture turistico ricettive, ai siti di rilevanza culturale, naturalistica, storica e religiosa del territorio della provincia di Latina al fine di una migliore promozione turistica. Sono state previste visite della città di Gaeta, Formia, Sperlonga, Sermoneta ed altre località della riviera.

Scopo dell’iniziativa è quindi quello di “fare sistema” nel settore turistico e creare relazioni virtuose con le realtà locali a livello regionale e interregionale. In tale ottica, si vuole attuare una politica promozionale e commerciale vincente che ruota attorno alla centralità delle imprese per valorizzare il territorio e favorire la continuità dei flussi. Per informazioni: Oescmi – Via Montegrappa, 57 – Gaeta. Tel. 0771464654 – oescmi@osservatorioeconomico.com – www.osservatorioeconomico.com.

Comments are closed.

h24Social