LA GENEROSITA’ DI FONDI PER I POVERI DI ROMA

Anche per il 2011 si rinnova il tradizionale appuntamento con la cena di beneficenza “Aggiungiamo un posto a tavola”, che si organizza a Roma presso la Trattoria degli Amici. La finalità è di raccogliere fondi al fine di sostenere la mensa della Comunità di Sant’Egidio per i senza dimora della capitale.

L’iniziativa è promossa in concomitanza con la ricorrenza di San Francesco d’Assisi, patrono d’Italia e apostolo della povertà, ed è resa possibile dalla generosa disponibilità di alcuni operatori commerciali di Fondi.

Martedì 4 ottobre alle ore 21 il ristorante Mblò porterà in tavola alcuni piatti tipici fondani, preparati con i genuini prodotti offerti da Mercato Ortofrutticolo di Fondi, Mafalda di Mariano di Vito, Azienda casearia Casabianca, Salumificio Martone e Massa, Supermercato Cross di Maurizio Marasca, Cedis Izzi, Pastificio Le gemme del Vesuvio. Al termine della cena i commensali potranno gustare liquori di produzione locale forniti dalla Fabbrica Liquori Izzi.

All’iniziativa benefica prendono parte abitualmente rappresentanti del mondo politico ed istituzionale, giornalisti e personaggi dello spettacolo. L’Amministrazione comunale di Fondi sarà rappresentata dal Sindaco Salvatore De Meo e dal Presidente del Consiglio comunale Maria Luigia Marino.

Ma la generosità del mondo produttivo ed imprenditoriale di Fondi non si limita alla tradizionale cena d’Ottobre in favore dei poveri. Da diversi anni, infatti, con frequenza mensile il MOF invia gratuitamente automezzi con tonnellate di ortofrutta destinate alla sede romana della Comunità di Sant’Egidio. I prodotti vengono poi smistati e cucinati nelle mense per gli indigenti. Proprio domani, Sabato 1 Ottobre, un nuovo carico di frutta e verdura partirà dal Mercato Ortofrutticolo di Fondi per raggiungere Roma. Nell’occasione saranno inviati anche prodotti alimentari offerti dal Supermercato Cross di Maurizio Marasca e dalla PAC di Eliseo Di Vito e scarpe donate dal Calzaturificio 3D.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social