FERMATA DALLA SQUADRA MOBILE, INGOIA 7 GRAMMI DI EROINA: IN MANETTE UNA 44ENNE

*Sabrina Di Bari*

Nella serata di mercoledì, nell’ambito di attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti in questo capoluogo, personale della Sezione Narcotici della Squadra Mobile accertava che una nota spacciatrice si sarebbe recata nel casertano per acquistare eroina da immettere sul mercato locale.

Pertanto si predisponevano mirati servizi di appostamento presso la locale Stazione Ferroviaria, al fine di monitorare tutti i convogli provenienti dal sud. Alle ore 19.35, giungeva da Villa Literno un treno regionale dal quale veniva notata scendere la sospettata. La ragazza, identificata per Sabrina Di Bari, nata nel 1967 veniva  fermata ed accompagnata presso questi uffici per essere sottoposta ad un accurata perquisizione personale.

Nella circostanza la donna dichiarava di aver ingerito un ovulo termosaldato contenente sostanza stupefacente del genere eroina.

Poiché la rottura dell’ovulo poteva arrecare nocumento alla donna, veniva accompagnata presso il locale nosocomio per essere sottoposta ad un controllo medico urgente al fine di evitare traumi da overdose. In tal luogo venivano effettuati i primi accertamenti volti a verificare l’effettiva presenza dell’ovulo nel corpo della ragazza e, quindi, procedere al recupero.

Nella mattinata odierna,  nel reparto di chirurgia  dell’Ospedale Civile Santa Maria Goretti, la donna riusciva, in modo naturale, ad espellere  l’ovulo contenente sostanza stupefacente del genere eroina, precedentemente ingerito.

Tale involucro, termosaldato ed avvolto da nastro isolante di colore nero, conteneva al suo interno 7 grammi di eroina così come è risultato da narcotest effettuato da personale del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica.

Per quanto sopra la prevenuta. persona peraltro conosciuta a quest’Ufficio poiché gravata da precedenti specifici in materia di stupefacenti, veniva tratta in arresto e tradotta presso la Casa Circondariale di Roma Rebibbia a disposizione dell’A.G.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social