DENUNCIATI DUE CACCIATORI A SABAUDIA

Due cacciatori sono stati denunciati a Sabaudia dagli agenti del Corpo Forestale dello Stato dipendenti dal Coordinamento Territoriale per l’Ambiente di Sabaudia e diretti dall’Ispettore Superiore Scelto Ignaz Reichegger. I due cacciatori, F.I. residente a Sabaudia e S.L. residente a Terracina, sono stati fermati in un’area limitrofa al Parco Nazionale del Circeo, a due passi dalle abitazioni della frazione di Borgo Vodice. Sequestrati fucili da caccia e richiami elettronici muniti di autoparlante, ciascuno in grado di riprodurre il richiamo di diverse specie di uccelli.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social