APPALTI PILOTATI A PONZA, DE TATA NEGA TUTTE LE ACCUSE

Ha negato tutte le accuse il Dott. Pasqualino De Tata, l’ex segretario generale del comune di Ponza, agli arresti domiciliari per l’inchiesta sugli appalti pilotati. L’uomo interrogato dal gip Costantino De Robbio si è difeso cercando di giustificare il suo operato che ha svolto come presidente delle due commissioni delle gare d’appalto finite sotto inchiesta. I difensori presenteranno ricorso al tribunale del riesame.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Arrestati il sindaco di Ponza Porzio, tre assessori e tre imprenditori – 17 settembre -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Appalti a Ponza, depositata la richiesta al Gip di una misura meno afflittiva – 22 settembre -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Appalti a Ponza, restano tutti in carcere – 24 settembre -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social