LAZIO, COMMISSIONE FEDERALISMO FISCALE DISCUTE SU DECRETO ATTUATIVO ROMA CAPITALE

La Commissione consiliare speciale, Federalismo fiscale e Roma capitale, presieduta da Marco Di Stefano (Pd), ha discusso sul secondo decreto attuativo su Roma capitale, ai sensi del comma 5 articolo 24 della Legge 42/09 concernente: “Delega al Governo in materia di federalismo fiscale, in attuazione dell’articolo 119 della Costituzione”.

Affollata la sala riunione “Latini” che, oltre a vedere presenti i membri della commissione, ha registrato la presenza dell’assessore regionale e vice presidente della Giunta Luciano Ciocchetti (Udc), del presidente della commissione Affari costituzionali Pietro Sbardella (Udc), del capogruppo Francesco Storace (La Destra). Hanno partecipato anche il presidente della Commissione riforme istituzionali della Provincia di Roma Piero Cucunato; il presidente riforme istituzionali per Roma Capitale del Comune di Roma Francesco Smedile; il presidente della Legautonomie Bruno Manzi; Il vice presidente dell’Anci Fabio Refrigeri; rappresentanti del Cal; il vice presidente dell’Uncem Giuseppe De Righi; il presidente dell’Aiccre Donato Robilotta.

“Di fronte alla scadenza del prossimo 21 novembre – ha affermato Marco Di Stefano – data in cui il Governo approverà il 2° decreto attuativo su Roma Capitale, come Regione siamo ad un bivio: essere passivi o protagonisti di quello che sta accadendo, personalmente non voglio restare impassibile e va posto il problema a livello istituzionale”.

Alla premessa Di Stefano ha fatto seguire la decisione di riconvocare la Commissione fra dieci giorni, tempo che sarà utile a riflessioni tra i Consiglieri e i Gruppi consiliari per preparare una bozza di proposta, da parte della Regione Lazio, da presentare al Governo.

Alla seduta, oltre al presidente Di Stefano, erano presenti i due vice presidenti: Carlo De Romanis (PDL) e Luciano Romanzi (Psi). I componenti: Veronica Cappellaro (Pdl), Gianfranco Gatti (Lista Polverini), Rodolfo Gigli (Udc), Annamaria Tedeschi (Idv).

You must be logged in to post a comment Login

h24Social