FONDI, TORNA LA MUSICA DELLA “DELAY” IN UN CONCERTO MULTIMEDIALE

Sabato 1 ottobre tornano le serate targate “Delay”. L’associazione culturale fondana, dopo il cambio di presidenza, rilancia le sue attività con una serata che si svolgerà a Fondi, presso il chiostro di San Domenico, a partire dalle 21.

Proprio lo stesso luogo che l’associazione, con le serate degli ultimi anni, ha contribuito a far riscoprire nella sua bellezza alla cittadinanza, sarà teatro del primo atto del nuovo corso della “Delay”.

La serata partirà con un dj set, previsto alle ore 21. In seguito saranno due le band ad alternarsi sul palco. Per primi suoneranno gli “Stereo Nose Noise”, giovane band fondana che lavora da qualche mese in studio, ma che sabato sarà alla prima esperienza assoluta in un concerto dal vivo. La loro è una ricerca di un rock che strizza l’occhio ad atmosfere rarefatte e psichedeliche, figlie di jam session lunghe e appassionate. A seguire, sarà la volta dei Plexiglas Mia, un trio invece già rodato nell’attività live: il loro post-rock sperimentale ha fatto già proseliti, grazie anche alla loro esperienza (provengono tutti e tre da altri progetti musicali) e al clima fascinoso che evocano con i loro suoni.

Intorno, l’esperienza sensoriale sarà arricchita dalla presenza di vari stand associativi, da banchetti con distribuzione di dischi indipendenti e un ristoro con birra alla spina e snack. Inoltre ci sarà un’esposizione di vinili rari, consigliata ai veri appassionati di musica.

Ma il nuovo corso non sarebbe tale se non ci fossero importanti novità. L’audio della serata, infatti, verrà registrato in presa diretta e, per la prima volta nel sud pontino, mixato e reso disponibile in download gratuito sul sito della Delay (http://assdelay.blogspot.com/) nei giorni seguenti. Sito nuovo, recentemente inaugurato, che vuole essere piattaforma di riferimento per esperienze multimediali e di libera fruizione: oltre al “bootleg” della serata, sul nuovo sito dell’associazione si potranno trovare nelle settimane seguenti le registrazioni in studio dei pezzi che Stereo Nose Noise e Plexiglas Mia suoneranno sabato prossimo. La volontà della “Delay”, infatti,  è intraprendere la strada della produzione e della distribuzione musicale, mettendo a disposizione, per i lavori più interessanti, competenza e strumentazione adatta.

Inoltre, per il pieno raggiungimento dell’ambizione di multimedialità, tutta la serata sarà ripresa con le telecamere, il materiale montato e messo a disposizione degli utenti sullo stesso sito, per un’esperienza che dal prossimo sabato vuole essere sempre più interattiva.

Comments are closed.

h24Social
[ff id="2"]