SBARCO DI CLANDESTINI A LATINA, ARRESTATO IL BASISTA DI NETTUNO

Gli agenti della questura di Latina hanno arrestato il presunto organizzatore e basista dello sbarco di clandestinni avvenuto a Capoportiere, il 4 ottobre 2010. Si tratta di un 47enne di Nettuno, Marco Massarelli, colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal gip del tribunale di Latina. L’accusa è favoreggiamento e sfruttamento dell’immigrazione clandestina. L’uomo, secondo la ricostruzione degli investigatori, sarebbe in contatto con una cellula egiziana con il quale ha organizzato lo sbarco dell’Amir Sabri.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social