CAPORICCIO, BILANCIO POSITIVO NEL TORNEO DI TERAMO

*@azzband*

Anche dal 3° Torneo Teknoelettronica – 1° Trofeo Vigilantes di Teramo, dove si è trovata al cospetto di squadre di categoria superiore, arrivano buone indicazioni per l’HC Caporiccio Fondi e per il suo allenatore Giacinto De Santis. La compagine rossoblù prosegue così il proprio percorso di avvicinamento al prossimo campionato di serie A1, che avrà inizio tra circa un mese, misurandosi con avversari forti e cercando di raggiungere progressivamente la condizione migliore grazie anche a questi probanti test.

Nel torneo di Teramo i fondani sono stati opposti nella semifinale ai pugliesi della Junior Fasano ed hanno giocato una buona gara, uscendo sconfitti con il punteggio di 28-22 dopo aver impegnato a lungo il forte avversario; il primo tempo risultava infatti più equilibrato del previsto e terminava sul 12-9 per i fasanesi, mentre nella ripresa i fondani rimanevano in partita a lungo salvo subire a metà tempo il parziale di 6-1 che decideva il match in favore dei più titolati pugliesi. Nell’altra semifinale la Pallamano Intini Noci batteva i padroni di casa del Teramo con il punteggio di 28-23 e il trofeo veniva dunque assegnato in un derby pugliese che il Fasano si aggiudicava senza grossi problemi. La finalina di consolazione vedeva invece i fondani opposti ai padroni di casa della Teknoelettronica: gli ospiti iniziavano con decisione e conducevano nel primo tempo anche di tre lunghezze, ma una reazione degli abruzzesi li riportava sotto e la frazione si chiudeva con una sola rete di scarto a favore dei rossoblù (15-16). Nella seconda parte di gara la squadra fondana calava vistosamente mentre i teramani dimostravano di adattarsi meglio al caldo asfissiante del Palacquaviva e prendevano poco a poco un buon margine di vantaggio che si conservava fino al 33-29 finale.

A prescindere dai risultati delle gare, tuttavia, resta per il tecnico De Santis la soddisfazione di aver visto una squadra volenterosa e attenta; pur non potendo ancora disporre di Vincenzo Di Manno e Zizzo, il coach fondano ha alternato tutti gli uomini a sua disposizione e, oltre a praticare le diverse alternative difensive, ha chiesto a suoi di iniziare a eseguire i nuovi schemi offensivi finora provati in allenamento. Ora, in attesa del debutto del 23 settembre nel primo turno di Coppa Italia, i rossoblù ospiteranno nel Palasport di Fondi sabato prossimo 17 settembre l’ormai classico torneo pre-campionato “Trofeo Coppa Lazio”, al quale parteciperanno Teramo, Chieti e Gaeta.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social