CENTURY LATINA, LA PRESENTAZIONE DELL’ACCADEMIA E IL COLPO CIARLA

*Palmegiani con la maglia*

La Century Latina continua a perfezionare la rosa in vista dell’imminente inizio della stagione. A dieci giorni dalla gara di Coppa Lazio con il Ciampino la squadra nerazzurra annuncia l’ennesimo colpo in entrata. Non solo Francesco Gregori e Daniel Criscuoli tra i pali perché dal Città di Cisterna arriva Pierluigi Ciarla. Mancava solo la firma ed ora l’ex portiere biancazzurro può ritenersi un giocatore della Futsal Latina. Ciarla va così a puntellare una rosa che continua a presentare nomi di esperienza insieme a giocatori motivati e pronti per questa nuova avventura. Il mercato potrebbe ritenersi chiuso anche se sembra esserci ancora qualche importante trattativa in atto. Proprio per questo il dièsse Roberto Martin tranquillizza tutti: “Ciarla è stato un importante innesto ma potrebbe non essere l’ultimo”. La dirigenza della Century Latina, in questi giorni, non è stata solo impegnata con il mercato in entrata perché anche le giovanili hanno alzato il sipario sulla loro stagione. L’Accademia dello Sport si è presentata al Circolo Cittadino alla presenza di gran parte dei dirigenti di entrambe le realtà. Per l’Accademia c’erano il presidente Bertoni, il diggì Palmegiani e il responsabile della scuola calcio Mirko Giorgi. Alla presentazione però c’era anche il numero uno della società nerazzurra Rocco Prezioso accompagnato dal direttore sportivo Roberto Martin.

*Ciarla e Pucci*

“Felici di questa partnership – afferma proprio Prezioso – il nostro sogno è quello di vedere i più piccoli compiere l’intero percorso fino all’esordio in prima squadra. Crediamo molto nei settori giovanili e nell’Accademia dello Sport”. Più tardi è stato il turno del direttore generale Andrea Palmegiani che, dopo aver annunciato l’affiliazione ufficiale alla Figc, ha elencato i dettagli della stagione ai genitori presenti. Una presentazione dedicata maggiormente alla scuola calcio mentre allievi e giovanissimi sono in preparazione già da una settimana. Il direttore generale poi ha elencato tutti gli allenatori (Simone Notarsanti, Giulio Ricciardone, Massimiliano De Romanis e Marco Locatelli) fino alla conclusione con la dottoressa Elisabetta Incolingo, pedagogia dello sport. La new entry in casa Accademia seguirà la parte comportamentale dei tesserati Accademia: “L’importante è andare avanti per tappe – dichiara la dottoressa Incolingo – questo è un progetto educativo da condividere con noi ma si tratta di un progetto importante soprattutto per i bambini”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social