AGRICOLTURA: GIUNTA LAZIO APPROVA MODALITA’ OPERATIVE DI SOSTEGNO AL SETTORE APISTICO

Approvate dalla Giunta regionale del Lazio le modalità operative per l’utilizzazione degli aiuti per il settore apistico. La delibera, che prevede uno stanziamento di 154mila euro, stabilisce di affidare all’Arsial l’erogazione dei contributi di cui possono beneficiare apicoltori e imprenditori apistici del Lazio. Gli investimenti ammissibili, che non possono superare il tetto di 50 mila euro, riguardano l’acquisto di macchinari, impianti e loro installazione, materiali ed attrezzature da utilizzare nelle sale di smielatura e nei locali per la lavorazione dei prodotti apistici, nonché lavori di adeguamento delle sale di smielatura alle norme igienico-sanitarie.

“Si tratta di misure di sostegno – sottolinea l’assessore regionale all’Agricoltura, Angela Birindelli – per dare una forte ed efficace risposta istituzionale a beneficio di un settore che è essenziale non solamente per le migliaia di famiglie rurali che dall’apicoltura traggono reddito e sopravvivenza, ma anche, e soprattutto, per l’ambiente e le produzioni agroforestali regionali. L’attività apistica rappresenta infatti un modello di sfruttamento agricolo non distruttivo, con un impatto ambientale benefico, in particolare per le aree marginali e le zone protette”.

 

 

 


You must be logged in to post a comment Login

h24Social