IL LAGO CANTATO, 19° RASSEGNA DELLA CULTURA E DELLA CIVILTA’ CONTADINA A GIULIANELLO

Tornano i canti e le tradizioni popolari domenica, 11 settembre, con la 19esima edizione del “Lago Cantato” a Giulianello, la rassegna della cultura e delle civiltà contadina. La manifestazione avrà luogo al Lago di Giulianello, dichiarato Monumento Naturale con Legge Regionale n. 430 del 2007.

Convivialità ma anche confronto su ambiente e territorio per un programma che inizierà alle ore 13 con un pranzo al sacco in riva al lago, aspettando i pellegrini della Via Francigena del Sud per un saluto intorno alle 16.

Poi il dibattito sul Monumento Naturale Lago di Giulianello e a seguire spazio alla musica, i canti e i balli popolari con il gruppo Meritmirì, i Poeti in Ottava Rima, il Menestrello Edargenio e le Donne di Giulianello, prima di salutarsi al tramonto con una bella panzanella.

Questa sarà un’edizione particolare, la prima senza il compianto Raffaele Marchetti, il quale ha fortemente voluto e contribuito alla realizzazione di questo evento, organizzato dalla Comunità di Giulianello, da Slow Food di Cori e Giulianello, dalla Regione Lazio, dal Circolo Aporia, dall’Archivio Aurunco e da Re.Fo.La.

“La memoria di quest’uomo straordinario – fa sapere il sindaco Tommaso Conti – luminare della professione forense e maestro di vita che si è battuto per sostenere che si può vivere e lottare per gli altri, soprattutto per coloro che non hanno le possibilità di farlo da sé, rimarrà in noi sempre vivida, anche attraverso questo appuntamento ormai annuale”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social