L’ANDREOLI SUPERA IL SORA IN AMICHEVOLE

L’Andreoli si aggiudica l’amichevole con la Globo Banca del Frusinate Sora. Una gara ben giocata dalle due formazioni anche se ancora in rodaggio visti gli arrivi all’ultimo momento di alcuni atleti. Entrambe ci teneva a ben figurare nel precampionato. Quasi due ore di buona pallavolo dove si è potuto saggiare il ritmo di gara.

Silvano Prandi propone Sottile in regia e Troy opposto, Gitto e Cester centrali, Roca e Fragkos schiacciatori e De Pandis libero. Alberto Gatto propone la formazione tipo con Scappaticcio al palleggio e van Dijk opposto, Filippo Pagni e Moretti al centro, Daivison e Libraro schiacciatori e Michele Gatto libero.

Inizio equilibrato tra le due squadre che hanno subito espresso un buon ritmo di gioco forse commettendo qualche errore di troppo. Con Sottile al servizio il primo allungo dell’Andreoli 18-15, poi un muro di Cester un ace di Troy e ancora Cester portano il parziale sul 24-18, il Sora non molla e accorcia con Libraro fino al 24-21, Prandi chiede tempo e la Top Volley scende in campo per il 25-21 conclusivo.

Stessi sestetti in campo nel secondo set, gli ospiti subito avanti grazie ai servizi di Daivison (2-5) e sul 6-9 Prandi chiama tempo. Si riprende con due muri di Pagni (6-11). Troy al servizio mette in difficoltà la ricezione avversaria e l’Andreoli rovescia il parziale sul 17-15, Gatto chiama tempo. Azione spettacolare con difese di De Pandis e Sottile ma chiusa dal Sora e Prandi ferma il gioco sul 21-20. Roca mette a terra il 24-21 e Troy chiude il set sul 25-22.

Terzo set con Gatto che inserisce Gemmi al posto di Moretti e Marco Pagni al posto di Daivison. Gli ospiti avanti con van Dijk 7-9, dentro Gaetano al posto di Scappaticcio. Cester riporta il punteggio in parità (12-12), ma il Sora è di nuovo avanti grazie al muro 15-18. Seconda linea di Troy e muro di Gitto ed è di nuovo parità (18-18). Muro di Cester e l’Andreoli si porta avanti 21-20, dentro Scappaticcio, il set si chiude con una seconda linea di Troy sul 26-24.

L’allenamento continua con il quarto set e Prandi inserisce Guemart al palleggio e Tailli libero. Gatto inserisce Scuderi e mantiene Marco Pagni e Gemmi. L’Andreoli subito avanti 5-2. Doppio cambio con Gaetano e Buzzelli in campo. Fragkos mette a segno tre ace consecutivi 16-10. Il Sora accorcia sul 16-13, muro di Guemart (18-13) poi Fragkos, Troy, Roca e muro di Troy per il 24-14; la gara si chiude con Cester sul 25-15.

Silvano Prandi: –“Siamo un gruppo che si sta formando piano piano con l’arrivo degli atleti e queste sono le occasioni per provare quando di buono si fa in palestra. Queste amichevoli servono pre prendere coscienza di quello che siamo e poter correggere gli eventuali difetti durante gli allenamenti. Abbiamo scelto di costituire una squadra con atleti impegnati in estate con le rispettive nazionali e quindi è normale iniziare la fase di preparazione con pochi uomini a disposizione”.

Alberto Gatto: -“Ci sono parecchie cose da rivedere specialmente nelle cose più semplici. Abbiamo subito molto la battuta avversaria non tanto nella potenza ma nella precisione. Siamo un cantiere aperto, lavoreremo in palestra per risolvere i vari problemi”.

Andreoli Latina: Roca 12, Cester 15, Troy 29, Fragkos 14, Gitto 9, Sottile 1; De Pandis (L), Guemart 1, Tailli (L). N.e: Galabinov. All. Prandi

Globo Banca Popolare del Frusinate Sora: Scappaticcio 2, Daivison 7, Moretti 4, Van Dijk 17, Libraro 8, F.Pagni 9; Gatto (L), Buzzelli 2, Gaetano, Scuderi 1, Gemmi 3, M.Pagni 4. All. Gatto

Arbitri: Testa e San Marco

You must be logged in to post a comment Login

h24Social