SABAUDIA, IN MANETTE 25ENNE GIA’ CONDANNATO PER SPACCIO

Nella mattinata odierna il personale della Divisione Anticrimine della Questura di Latina, a conclusione di mirati accertamenti, ha tratto in arresto, in Sabaudia, Alessandro C., di anni 25, già agli arresti domiciliari perché condannato per spaccio di sostanze stupefacenti, in quanto ritenuto responsabile di inosservanza agli obblighi impostigli con la condanna.

Il provvedimento restrittivo, emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Roma, scaturisce da una mirata attività di controllo posta in essere nelle ultime settimane da personale della Divisione Anticrimine, volta a verificare l’osservanza degli obblighi da parte dei soggetti sottoposti a misure detentive alternative al carcere.

Nell’ambito di tale attività è stato riscontrato che l’arrestato ha tenuto comportamenti tali da determinare la revoca del beneficio degli arresti domiciliari, in quanto responsabile non solo di inosservanza degli obblighi, ma anche di minaccia.

Dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’A.G.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social