CAPORICCIO FONDI A TERAMO NEL WEEK END PER IL 3° TROFEO TEKNOELETTRONICA

@Michòl di Perna

Mentre prosegue a pieno ritmo la fase di preparazione per la nuova stagione agonistica, l’HC Caporiccio Fondi inizia a guardare alle prime gare ufficiali che riguardano la fase iniziale della Coppa Italia. Sono stati pubblicati dalla Federazione, infatti, i calendari degli otto gironi in cui sono state suddivise con criteri strettamente geografici le 12 formazioni di A Élite e le 20 di serie A1. Le partite del girone F, di cui fanno parte Fondi, Gaeta, Lazio e Sassari, si disputeranno presso il Palazzetto dello Sport di Fondi dal 23 al 25 settembre prossimi; i rossoblù padroni di casa debutteranno il 23 settembre alle ore 18 contro la Lazio, per poi incontrare la squadra sarda il giorno dopo alle 19 e chiudere con il primo derby stagionale contro il Gaeta alle ore 11 di domenica 25 settembre.

La formazione prima classificata nel raggruppamento incontrerà nei quarti di finale la squadra vincitrice del girone D, comprendente Bologna, Ambra, Romagna e Casalgrande. La possibilità di arrivare a disputare i quarti di Coppa Italia è senza dubbio allettante, ma il vero obiettivo dell’HC Fondi e presumibilmente delle avversarie sarà quello di utilizzare le partite per verificare gli organici e valutare la condizione atletica raggiunta.

Nel frattempo l’HC Caporiccio Fondi sarà impegnata nei prossimi weekend in alcuni tornei: sabato prossimo 10 settembre gli uomini di De Santis saranno di scena a Teramo nel 3° Torneo Teknoelettronica – 1° Trofeo Vigilantes insieme a tre squadre di A Élite, quali Fasano, Noci e i padroni di casa. Impostato su semifinali e finali, il torneo vedrà i rossoblù sfidare i pugliesi del Fasano nel loro primo incontro. La settimana successiva sarà la volta dell’ormai classico torneo pre-campionato “Trofeo Coppa Lazio”, che si terrà presso il Palasport fondano e vedrà la partecipazione di Teramo, Chieti e Gaeta, oltre naturalmente ai padroni di casa. Questi tornei serviranno alla compagine rossoblù per entrare nel clima agonistico, cercando di raggiungere una buona condizione e soprattutto di entrare nel ritmo-gara in modo da affrontare al meglio le prime sfide ufficiali. Nel frattempo il tecnico fondano De Santis si dichiara soddisfatto del lavoro svolto e dell’applicazione dei suoi atleti; gli allenamenti continuano ad essere differenziati tra sedute mattutine e serali. Una preparazione che vede i ragazzi rossoblù sudare molto, lavorare duramente, ma sempre con il pallone tra le mani sin dal primo giorno di lavoro. Per la trasferta di sabato a Teramo tutti i giocatori della rosa saranno disponibili eccezion fatta per Vincenzo Di Manno, ancora in ritardo di condizione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social