“PROGETTO GIOVANI” SBANDIERATORI DEI RIONI DI CORI, BUONA LA PRIMA ALL’ASTILUDIO DI VOLTERRA

Ottima perfomance dei giovanissimi Sbandieratori dei Rioni di Cori al V Astiludio Giovanile di Volterra, il torneo tra diverse scuole di sbandieramento italiane riservato agli under 15, nell’ambito della XXXI edizione dell’Astiludio.

Medaglia di bronzo per i musici, due quarti posti per la piccola squadra e la coppia e una medaglia d’oro mancata per un soffio nel singolo a causa di una penalità di 2,5 punti per aver sforato di 5 secondi il tempo massimo consentito.

I giovani coresi hanno sfidato altri sei gruppi di sbandieratori provenienti da tutta Italia  per la conquista del Bravio 2011, dando un saggio di quell’esibizione che gli Sbandieratori dei Rioni di Cori hanno costruito e perfezionato con anni di esperienza, con l’obiettivo di divertire ed affascinare, fatta di eleganza e grazia nei movimenti, figurazioni acrobatiche, ma anche dinamicità e spettacolarità dei lanci delle bandiere, tutte quelle qualità coreografiche che delineano una tecnica di sbandieramento unica in tutta Italia.

Dei sette concorrenti infatti gli Sbandieratori di Cori erano gli unici a maneggiare una bandiera con asta in legno, a differenza degli altri che disponevano di una in carbonio, molto più leggera e facile da maneggiare.

“Per tutti noi è stata una forte emozione vedere questi giovani sbandieratori partecipare al loro primo torneo nazionale e affrontarlo con quello spirito che tanto tempo fa forgiò il gruppo dei Rioni – hanno fatto sapere dal Consiglio Direttivo –. Questi ragazzi si sono allenati con molta tenacia e pazienza sotto i sapienti insegnamenti dei più grandi, consapevoli di intraprendere un cammino nuovo e impegnativo, ma sicuramente avvincente”.

Il Progetto Giovani è un’iniziativa lanciata dai Rioni per avvicinare gli adolescenti all’arte della bandiera; un progetto con il quale si vuole creare un ricco vivaio cui attingere, attualmente formato da circa 50 giovanissimi (9-15 anni), avviando anche un’importante iniziativa di crescita culturale per la città di Cori.

“Questi ragazzi hanno fatto e faranno molto bene al gruppo per due semplici motivi: perchè grazie al loro entusiasmo stanno ricaricando l’intero ambiente e perchè sono la nuova linfa della nostra associazione – ha concluso il Direttivo.
Il piazzamento generale del gruppo gli ha dato diritto a partecipare ai prossimi campionati italiani assoluti che si disputeranno a giugno 2012”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social