MATTEI: “PREOCCUPANTE QUANTO AVVENUTO AL PARCO DEL CIRCEO”

*L'assessore regionale Marco Mattei*

“E’ preoccupante quanto avvenuto al Parco nazionale del Circeo, un grave atto intimidatorio sul quale ci auguriamo che gli inquirenti facciano al più presto piena luce”. Lo dichiara l’assessore all’Ambiente della Regione Lazio, Marco Mattei, in riferimento all’attentato incendiario avvenuto ieri nel Parco nazionale del Circeo.

“Come ha sottolineato la presidente Polverini, la Regione è in prima linea per garantire la legalità e la sicurezza sul nostro territorio. Per questo siamo vicini al presidente del Parco, Gaetano Benedetto, che ha sempre mostrato competenza ed attenzione per la salvaguardia dell’ambiente, e proseguiremo nel rapporto sinergico con tutti gli attori istituzionali nella lotta all’illegalità, mantenendo alta la guardia”.

“Un ringraziamento particolare – ha concluso Mattei – va rivolto ai volontari della Protezione civile della Regione Lazio i quali, insieme ai Vigili del fuoco e al Corpo forestale dello Stato, svolgono quotidianamente un’importante azione di contrasto agli incendi boschivi; così come avvenuto qualche giorno fa proprio nel Parco del Circeo, riuscendo con un tempestivo intervento a spegnere un vasto incendio che aveva interessato la zona e a contenere i danni”.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Principio d’incendio al Circeo, ritrovati otto inneschi – 2 settembre -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social