APRILIA, QUESTIONE MULTIPLEX: SOSPENSIONE DELL’ORDINANZA DI CHIUSURA

Il dirigente del Settore VI Attività Produttive del Comune di Aprilia ha disposto la sospensione per quarantacinque giorni dell’ordinanza n. 203 del 3 agosto 2011 di chiusura dei locali in via Pontina km. 45,700 dell’attività denominata “Multiplex”, ove si era riscontrata l’attività di proiezione cinematografica senza la prescritta autorizzazione amministrativa.

La sospensione in autotutela è stata disposta atteso che la società Global Enterprise srl, seppur tardivamente, ha presentato il 12 agosto la documentazione richiesta dagli stessi uffici comunali e il 22 agosto un’ulteriore nota di integrazione. L’analisi della copiosa documentazione prodotta da un verso, e l’incertezza procedimentale circa il rilascio dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività di proiezione cinematografiche all’originario titolare (la società Intercine srl) da un altro verso, impongono infatti in via di autotutela un tempo determinato in 45 giorni di sospensione dell’esecuzione dell’ordinanza di chiusura, al fine di valutare attentamente gli atti onde evitare un pregiudizio in capo all’attuale esercente.

Pertanto, a decorrere dallo scorso 31 agosto, l’ordinanza n. 203 del 3 agosto 2011 è di fatto sospesa. Nelle more di quanto disposto, la società Global Enterprise srl è tenuta a regolarizzare la propria posizione in ordine alla dimostrazione del legittimo esercizio dell’attività di proiezione cinematografica presso i locali “Multiplex”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social