FORMIA: SENZA BIGLIETTO, PICCHIA IL CONTROLLORE CHE NON LO FA SALIRE SULL’AUTOBUS

Voleva salire a tutti i costi sull’autobus. “Senza biglietto come fa tutti i giorni”, ha raccontato un pendolare. Questa volta, però, sul mezzo diretto da Gaeta a Formia c’erano i controllori della Cotral. Quando se li è trovati davanti, però, la sua reazione è stata violenta tanto che gli agenti della Polfer di Formia lo poi hanno denunciato per aggressione a incaricato di Pubblico Servizio. I fatti si sono verificati ieri mattina alle 10.30 quando l’autobus proveniente da Gaeta ha effettuato l’ultima fermata in via 24 Maggio a Formia. Qui il 26enne, N.G., originario di Nocera Inferiore, come tutti i giorni ha provato a salire, senza biglietto, sull’autobus ormai prossimo alla stazione ferroviaria. Fermato dai quattro controllori a bordo, il caposquadra dopo avergli chiesto il ticket si è visto colpire da un manrovescio finendo a terra. Prontamente soccorso dai colleghi si è fortunatamente subito ripreso.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social