FONDI, CONTROLLI A TAPPETO DEL COMMISSARIATO

Agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Fondi, diretti dal vice questore Massimo Mazio, impegnati negli ultimi giorni in controlli a tappeto con auto civetta e d’istituto per contrastare singoli episodi di furto (in almeno tre casi borse riposte nel cestino della bicicletta), avvenuti ai danni di donne e per i quali si procede nelle indagini in piena sinergia con le altre Forze dell’ordine.

Proprio la scorsa notte  durante i controlli, in particolare è stata fermata un’autovettura segnalata in zona, di colore scuro, con tre giovani a bordo compiutamente identificati. Dopo un controllo approfondito esteso anche al mezzo, il proprietario è stato sanzionato per la mancata revisione del veicolo e la carta di circolazione è stata ritirata  come previsto dalla vigente normativa.

Durante la giornata di ieri, inoltre, sono stati controllati due venditori di fazzolettini ambulanti di origine campana, pregiudicati, sorpresi nei pressi dell’Ospedale di Fondi a infastidire i cittadini. Gli stessi, N.T. di 42 anni e G. E. di 39, esaminati i presupposti di legge, dopo un’attenta perquisizione personale, sono stati allontanati dal Comune di Fondi con foglio di via obbligatorio emesso a firma del Questore di Latina e divieto di ritorno nel comune per tre anni.

Sempre nel corso dell’attività di prevenzione, per infrenare il fenomeno dei furti, sono stati controllati in totale 22 tra motocicli e ciclomotori identificandone conducenti e passeggeri ed elevando 8 contravvenzioni al Codice della Strada. I controlli programmati sono tutt’ora in corso.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social