TURISMO: REGIONE, PUBBLICATA SUL BURL LEGGE MADE IN LAZIO

E’ entrata in vigore con la pubblicazione sul Burl (numero 31 del 20/08/2011) la legge regionale sul Made in Lazio, presentata dalla Giunta Polverini e approvata  dal Consiglio regionale.

Lo comunica l’assessore al turismo e al marketing del Made in Lazio, Stefano Zappalà, ricordando come “il Lazio è la prima Regione a dotarsi di elenchi sui prodotti regionali. Sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio è disponibile la legge con allegato e relativa modulistica”.

I tre elenchi previsti sono:  ‘Made in Lazio – tutto Lazio’, per i prodotti le cui fasi di lavorazione hanno luogo nel territorio della Regione utilizzando materie prime della stessa regione; ‘Realizzato nel Lazio’ per i prodotti le cui fasi di lavorazione hanno luogo nel territorio della Regione con materie prime non del Lazio; ‘Materie prime del Lazio’. per le materie prime originarie del Lazio che sono commercializzate per la realizzazione di altri prodotti.

Agli elenchi possono accedere tutte le imprese che operano nell’ambito delle specificità dei singoli elenchi, attraverso una istanza presentata dalle aziende stesse. L’inserimento ha validità annuale: per gli anni successivi devono essere presentate domande di conferma che vanno inviate in Regione dal 1 al 30 novembre.

E’ possibile consultare il bollettino sul portale della Regione Lazio: www.regione.lazio.it

You must be logged in to post a comment Login

h24Social