LA GEOTER GAETA COMINCIA LA STAGIONE: ARRIVI E PARTENZE

Partenze e ritorni, nel primo giorno di preparazione atletica della Geoter Gaeta. Si sono infatti ritrovati per la prima volta nella giornata di ieri, presso la Struttura Geodetica di via Venezia, gli atleti che comporranno la rosa pronta a disputare il prossimo campionato di serie A1 di pallamano maschile.

Agli ordini di coach Attila Horvath, nelle vesti di tecnico-giocatore, la nuova formazione del Golfo ha iniziato a muovere i primi passi verso una stagione che si preannuncia a tutti gli effetti nuova e ricca di stimoli. Nonostante un’attesa colma di speranza in merito al suo ritorno, saluta definitivamente il club biancorosso il pivot Hernan Romano, che per motivi strettamente personali non rientrerà in Italia, e di conseguenza non farà parte del gruppo del sud pontino.

Per chi parte, però, c’è chi arriva, anzi ritorna, perché saranno nuovamente elementi del roster il terzino Raffaele Perrone, che riprende ad allenarsi dopo un anno di stop, ed i compagni di ruolo Salvatore Percuoco e Giuseppe Fiorenzano, tutti gaetani doc, che metteranno a disposizione la loro esperienza e colmeranno le lacune lasciate dal non riconfermato Antonio Filipovic e, appunto, da Hernan Romano, senza dimenticare l’apporto che forniranno insieme agli altri veterani nella buona riuscita del progetto giovani, per quest’anno obiettivo principale del sodalizio tirrenico. Nel corso di questa settimana, la Geoter sarà impegnata in doppie sedute di allenamento, in palestra e piscina, mentre dalla prossima si inizierà ad abbinare anche il lavoro tecnico-tattico con i palloni. Per il momento, i giovani dell’under 18 si alleneranno insieme alla prima squadra, una buona occasione per svolgere nel migliore dei modi, grazie ad un’ampia rosa, le sedute, dando contemporaneamente la possibilità ad Attila Horvath di individuare le quattro pedine che costituiranno parte integrante della serie A1. La compagine di patron Antetomaso sarà impegnata sabato 17 settembre in un torneo che si disputerà presso il Palasport di Fondi, mentre domenica 18, sempre presso la Struttura Geodetica di via Venezia, è prevista la presentazione ufficiale della squadra.

“Abbiamo iniziato questa nuova stagione – ci spiega coach Horvath – attraverso una preparazione prettamente fisica, mentre dalla prossima settimana inizieremo a prendere confidenza con i palloni. Il nostro obiettivo è quello di lavorare al meglio dal punto di vista atletico e poi tecnico-tattico puntando soprattutto sui giovani, per dare vita a quel processo di ringiovanimento di una squadra che stava diventando troppo matura. Vogliamo arrivare al torneo di Fondi preparati, per poi proiettarci verso il nostro primo impegno ufficiale, la Coppa Italia. Anche se purtroppo Hernan non arriverà, il ritorno di Perrone, Fiorenzano, Percuoco e Salipante ci darà la possibilità di colmare le lacune esistenti”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social