DOPO TRENT’ANNI IL BALLET FOLKLORICO NACIONAL AREYTO DE PUERTO RICO VISITA GLI SBANDIERATORI DEI RIONI DI CORI

Dopo quasi trent’anni il “Ballet Folklorico Nacional Areyto de Puerto Rico” è venuto a far visita agli Sbandieratori dei Rioni di Cori che, per l’occasione, hanno aperto le porte della loro nuova sede di Via del Colle, la cui recente inaugurazione ha costituito l’atto iniziale dei festeggiamenti del loro 45ennale.

Era il 1966 quando quei giovani ragazzi guidati da Giovanni Pistilli hanno dato vita a all’associazione che per prima ha fatto conoscere il nostro paese in tutto il mondo; un gruppo studiato da molti e che è riuscito ad essere sempre un passo avanti per tipologia di spettacolo e capacità tecniche, ripartendo ogni anno da quegli insegnamenti di vita tramandati di generazione in generazione.

“Veder entrare nella nostra sede gli amici di Porto Rico è stato per tutti noi un momento commemorativo molto importante”, hanno sottolineato i maestri dell’arte del maneggiar l’insegna, la cui storia, negli anni, si è incontrata molte e molte volte con questi ragazzi, oggi adulti. “Con le partecipazioni al Festival Internaziandelle di San Juan, noi, insieme a loro, siamo cresciuti sia professionalmente che umanamente – hanno ricordato – e anche se in questi momenti la commozione è d’obbligo, la cosa che resterà per sempre è l’amicizia e la solidarietà tra due gruppi di persone che, nonostante la distanza, si sentono sempre vicinissime”.

È stata anche l’occasione per stringersi nel ricordo di Henri Coursaget, Presidente fondatore del CIOFF mondiale, con sede a Confolens, in Francia, a pochi mesi dalla scomparsa.

“È venuto a mancare uno dei nostri amici più cari – ha chiuso il presidente Angelo Pianelli –. Grazie a lui e alla sua geniale idea abbiamo condiviso molte esperienze che ci hanno permesso di maturare. Molti dei ragazzi della nostra associazione, oggi adulti, hanno visto nel Festival di Confolens quell’idea di fratellanza e amicizia tra i popoli della quale oggi tanto si parla”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social