GAETA, IALONGO: “NESSUN COLLEGAMENTO TRA VERRECCHIA E IL SEQUESTRO AVIR”

*L'assessore Giovanni Ialongo*

L’assessore alla Polizia Locale Giovanni Ialongo interviene in merito agli articoli di stampa che hanno riportato di un presunto collegamento tra l’incendio dell’autovettura di proprietà del vigile urbano Libero Verrecchia, addetto al controllo sull’edilizia, ed il sequestro dell’area ex Avir.

“La Polizia Locale non ha effettuato alcuna attività correlata al sequestro dell’ex Avir. È intervenuta unicamente su richiesta delle forze dell’Ordine per regolare la viabilità nella zona circostante in occasione del sequestro dell’area. Il sequestro, per quanto a conoscenza del sottoscritto, è stato disposto dalla Procura della Repubblica – dichiara l’assessore Ialongo -. I collegamenti affermati dall’informazione locale tra l’incendio del veicolo di proprietà dell’agente Verrecchia ed il sequestro dell’area ex Avir sono farneticazioni prive di ogni fondamento. Quanto infine alle asserite “epurazioni” avvenute all’interno del corpo di Polizia Locale degli ex addetti al settore controllo dell’edilizia, giova sottolineare anche in questo caso che si tratta di informazioni infondate e pretestuose. Il Comandante ha disposto una riorganizzazione e rotazione all’interno dei vari settori tra i quali quello dell’edilizia. Diversamente è quanto meno singolare che gli unici a lamentarsi di tale rotazione siano stati gli ex addetti del settore edilizio i quali peraltro in più occasioni avevano chiesto di essere spostati da tale incarico. Non comprendo quindi l’attaccamento a tale precedete posizione considerato che non ci sono differenze retributive ma solo maggiori responsabilità”.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Fondi. Auto di agente della Polizia Locale in servizio a Gaeta distrutta dalle fiamme – 19 agosto -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Gaeta-Fondi, fuoco all’auto di un agente della Municipale. Per ora escluso il dolo – 20 agosto -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]