IN SPAGNA L’ULTIMA TAPPA DEL TOUR EUROPEO DEGLI SBANDIERATORI DI CORI

Con la partecipazione al “Gala Folklorica Internacional” de Ronda dal 23 al 30 agosto, si chiude la tournèe in giro per l’Europa degli Sbandieratori dei Rioni di Cori, nell’anno in cui il gruppo sta festeggiando il 45° anniversario della sua fondazione.

Dopo la Bulgaria e la Francia stavolta “los ondeadores de banderas” fanno tappa in Spagna, in Andalusia, nella città di Ronda, dichiarata dall’UNESCO Patrimonio Storico Artistico.

Il Galà di Ronda è nato nel 1974, a seguito di un duro lavoro durato 20 anni e iniziato con la fondazione del Grupo de Coros y Danzas de Ronda nel 1950, i cui frutti sono stati raccolti dall’Asociación Cultural Folklórica Abul-Beka, organizzatrice della kermesse, e nella cui scuola di danza si insegna il ballo a più di 600 studenti.
Ciò ha fatto di questa manifestazione il più antico festival popolare d’Andalusia e il secondo di Spagna, contribuendo a porre le basi per la costituzione della sezione CIOFF®-ESPAÑA.

Sono più di 50 i paesi dei 5 continenti che, con i loro più qualificati gruppi folkloristici, durante le sue 20 edizioni, hanno preso parte a questo Galà, che peraltro costituisce parte integrante delle famose ferias de Pedro Romero che vengono celebrate nella città in questo periodo, e il cui palcoscenico, sul quale si svolgono le serate, è posizionato nella Plaza de Toros de la Real Cavalleria de Ronda, dichiarata Monumento Storico Artistico.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social