DUE TOSSICODIPENDENTI SI SCAGLIANO CONTRO GLI AGENTI, DANNEGGIANDO UNA VOLANTE

Alle ore 19.30 di ieri, il personale dell’Ufficio Volanti della Questura interveniva presso il parcheggio del Pronto Soccorso del locale Ospedale Civile “Santa Maria Goretti”, in ausilio al personale della Polizia Locale, in quanto era in atto una lite animata tra più persone.
Immediatamente giunti sul posto, gli Agenti della Volante, unitamente agli operatori della Polizia Locale, riuscivano a sedare la lite in questione, nella quale erano coinvolti alcuni tossicodipendenti già noti alle forze dell’ordine, ma, nella circostanza, una delle parti interessate, identificata per Simona D. R., classe 1983, nota tossicodipendente, si scagliava con violenza contro gli Agenti e contro l’autoveicolo di servizio della Polizia locale, infrangendo uno dei cristalli dell’auto.
Contestualmente, anche il convivente della donna, tale Lorenzino D. M., classe 1955, anche lui noto tossicodipendente locale, si scagliava contro gli Agenti che, non senza difficoltà, riuscivano comunque a bloccare i due ed a trarli in arresto per i reati di violenza, minaccia e lesioni a Pubblico Ufficiale nonché la donna per danneggiamento Aggravato.
Al termine delle formalità di rito gli arrestati sono stati condotti nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del giudizio direttissimo previsto per la giornata di domani.


Comments are closed.

h24Social